Social
ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence
it
HAI QUALCHE DOMANDA?
qlik nprinting reportistica aziendale business intelligence
Smart Business View

Qlik NPrinting per il Business Intelligence Reporting

25 Novembre 2021

La distribuzione di informazioni statiche tramite reportistica aziendale può ancora considerarsi una risorsa valida per le organizzazioni, perché consente di distribuire informazioni a costi contenuti per utenti che necessitano di verificare in modo analitico l’andamento e le performance aziendali, senza il bisogno di “navigare” i dati con il supporto del dipartimento IT.

Anche se con un approccio base, i report aziendali possono diffondere dati e analisi a tutti i livelli dell’organizzazione, supportando comunque le basi per creare una cultura data-driven in azienda.

Il Business Intelligence Reporting, infatti, rende disponibili agli utenti informazioni rilevanti in formati fruibili alle esigenze operative quotidiane, agevolando così l’uso del dato nelle varie attività aziendali.

Come funziona uno strumento di reportistica aziendale per Business Intelligence

Una situazione comune alle aziende è quella di dover distribuire una serie di informazioni sintetiche, statiche e facilmente fruibili di Business Intelligence ad una vasta platea, ad esempio anche via mail.

Gli strumenti di reportistica statica possono sicuramente supportare queste necessità e al contempo sostenere l’importanza dei dati, ma dei tool moderni di BI reporting possono dare molto di più.

Uno strumento di reportistica aziendale per la Business Intelligence permette di connettersi alle applicazioni di BI e partire già dalle analisi realizzate per estrarre le informazioni, renderle disponibili nei formati più comuni come PDF o Word, e per condividerle facilmente con i colleghi.

Tra le funzionalità più rilevanti delle soluzioni di reporting per la Business Intelligence è bene citare:

  • Interfaccia intuitiva per consentire un’alta autonomia nella produzione della reportistica;
  • Facilità di personalizzazione per agevolare gli utenti a scoprire insights a colpo d’occhio;
  • Invii schedulati e programmabili a liste di distribuzione personalizzate.

L’obiettivo del BI reporting è, quindi, quello di informare con efficienza le aree aziendali ma anche di consentire ad una vasta platea di trovare comunque nei dati le risposte più utili ai loro business pain.

Qlik NPrinting: il tool di BI reporting per report aziendali accurati e veloci

Il software BI Qlik, di cui siamo Elite Solution Provider, affianca anche Qlik NPrinting, una soluzione di BI reporting per consentire alle aziende di generare report agili e funzionali. L’elevata integrazione con QlikView e Qlik Sense permette, infatti, di combinare diversi oggetti di Business Intelligence per creare report aziendali personalizzati, che possano rispondere ai principali quesiti di business.

A partire da dati e grafici provenienti da applicazioni e cruscotti Qlik, NPrinting permette di:

  • Distribuire: organizzare in modo semplice e veloce la distribuzione di informazioni statiche ai vari interessati;
  • Pianificare: gestire autonomamente la pianificazione della generazione di report;
  • Aggiornare: ottenendo report aggiornati prima dell’invio anche integrando altre fonti dato oltre a quelle gestite in Qlik.

Qlik NPrinting agevola l’identificazione di relazioni tra dati anche in utenti meno esperti e semplifica la condivisione di informazioni dentro e fuori all’organizzazione, tramite prospetti che sintetizzano i principali insights derivati dall’analisi. In questo modo la reportistica aziendale assume una rilevanza strategica, anche alla luce della combinazione di dati provenienti da data sources e apps diverse.

Esempio bi reporting Qlik NPrinting ITReview

Esempio di report aziendale generato tramite Qlik NPrinting

4 motivi per scegliere Qlik NPrinting per il Business Intelligence Reporting

Tra i tanti data reporting tools presenti in commercio, Qlik NPrinting si distingue per alcune peculiari caratteristiche che lo rendono adatto a diversi contesti di business. In particolar modo:

  • Sicurezza basata sul ruolo dell’utente: diversi livelli di accesso al software (amministratore, sviluppatore e destinatario) e visualizzazioni dedicate, filtrate esclusivamente con i dati a cui il destinatario è autorizzato.
  • Versatilità dei formati disponibili: report aziendali in Excel, Word, PowerPoint, HTML, etc.
  • Hub online di abbonamento: un portale online che consente agli utenti di visualizzare, scaricare e sottoscrivere i report disponibili. L’hub supporta l’archiviazione dei report.
  • Invio multicanale per rendere disponibili i documenti utilizzando il canale preferito dal destinatario. Ad esempio, con il formato HTML si possono integrare i report in un messaggio e-mail rendendo così le informazioni disponibili immediatamente.
Esempio bi reporting Qlik NPrinting ITReview

Esempio di report aziendale generato tramite Qlik NPrinting

Qlik NPrinting è una piattaforma di BI reporting per gestire analisi e report, che offre agli utenti la possibilità di controllare l’accesso a dati e funzionalità secondo la Data Governance aziendale. Con questo tool di reportistica aziendale altamente personalizzabile dati e analisi diventano facilmente comunicabili, in grado di stimolare discussioni analitiche per la costruzione di strategie data-driven.

Dotarsi di uno strumento di Business Intelligence Reporting come NPrinting permette di valorizzare concretamente il dato come asset aziendale, condiviso e utilizzato a tutti i livelli dell’organizzazione.

Torna indietro