Social
ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence ITReview Qlik Elite partner for business intelligenceITReview Qlik Elite partner for business intelligence
it
HAI QUALCHE DOMANDA?
cash-flow
Data Analytics

Analisi del Cash flow e l’equilibrio finanziario in azienda

28 Aprile 2020

L’analisi del Cash flow è un’attività necessaria per gestire un’azienda, qualsiasi siano le condizioni del contesto. Ma diventa fondamentale in situazioni ambientali e di mercato critiche. Richiede una notevole mole di dati, necessita di considerare molte variabili, si fonda sull’attendibilità delle informazioni e presuppone un importante lavoro di aggregazione e considerazioni sui dati. Il tutto per riuscire a formulare previsioni attendibili. L’analisi dei flussi finanziari, delle disponibilità liquide e di credito a breve e medio periodo forniscono indicazioni sulla capacità dell’azienda di sopportare impegni futuri e pianificare investimenti strategici. Per rimanere competitivi o per diventarlo. Senza contare che un Cash flow equilibrato testimonia una gestione aziendale precisa e organizzata. Proprio per questo, è fondamentale monitorarlo costantemente e correttamente.

Quali sono le principali criticità quando si parla di Cash flow?

Preparare e governare tutta la reportistica tradizionale per effettuare un’analisi del Cash flow efficace è un’attività molto laboriosa e time-consuming. Richiede di avere piena visione e conoscenza delle informazioni che andranno ad impattare su di essa, di gestire flussi molto frammentati, provenienti da molteplici fonti, di preparare e “pulire” il dato. Soprattutto quando viene svolta manualmente, l’analisi del Cash flow comporta costi elevati ed un ridotto valore delle informazioni, a causa dei tempi richiesti dalla preparazione delle previsioni, costruite sui dati raccolti magari in diversi fogli di calcolo. Inoltre, l’elaborazione manuale dei dati implica margini d’errore piuttosto elevati, che diminuiscono l’attendibilità della previsione, rendendo difficile utilizzare tali informazioni nel processo decisionale.

Nonostante si riesca ad ottenere un valore numerico a consuntivo, quindi, la vera complessità è formulare una previsione a più lungo termine per capire se e quali decisioni possono essere prese. Senza contare che all’introduzione di una nuova variabile o, anche con il solo aggiornarsi dei dati di base, bisogna ricominciare.

La gestione del Cash flow secondo noi di ITReview

Nei nostri 13 anni d’esperienza sul campo, ci è capitato spesso di dover intervenire per eliminare le inefficienze connesse ad un simile approccio. Ed è dalla comprensione di queste difficoltà che abbiamo sviluppato una soluzione capace di velocizzare e migliorare l’intero processo di analisi e previsione del Cash flow. Attraverso la piattaforma Qlik Sense, abbiamo creato una dashboard semplice ed intuitiva, per visualizzare facilmente tutti i dati della gestione finanziaria e individuare a colpo d’occhio le criticità. L’applicazione integra i dati provenienti da diverse fonti (gestionale per ciclo attivo e passivo, archivi esterni per spese ricorrenti/leasing, finanziamenti e del personale, conto corrente/internet banking etc..) e restituisce un’informazione precisa sulla disponibilità liquida in azienda, con un elevato livello di dettaglio delle singole voci monitorate o comunque personalizzabile secondo le esigenze del Cliente. Questo permette al dipartimento finanziario di individuare possibili situazioni critiche nel breve e medio periodo, di identificare nuove opportunità e di organizzare al meglio la pianificazione.

La nostra soluzione registra tutti i movimenti preventivi, consuntivi ed extra contabili provenienti da diverse fonti, dando previsioni accurate sui futuri flussi di cassa. Infatti, le previsioni che ne derivano si basano su dati gestionali, sulle informazioni relative alle prestazioni consuntive di clienti e fornitori, tenendo sempre conto delle molteplici variabili che, direttamente o indirettamente, influenzano l’ammontare delle risorse di cassa, a disposizione dell’azienda nel breve e medio termine.

I plus della nostra soluzione

La nostra soluzione di data analytics offre un valido supporto alla gestione e analisi del Cash flow, semplificandone il processo. L’applicazione elimina i margini d’errore e permette all’azienda di evitare possibili situazioni di sofferenza, limitando allo stesso tempo i rischi di gestione. I suoi punti di forza possono essere sintetizzati in:

  • Risposta alle esigenze aziendali: la soluzione è progettata per adeguarsi ai bisogni specifici di ogni realtà. Infatti, la visualizzazione è coerente agli obiettivi e alle modalità in cui l’analisi finanziaria viene svolta dall’azienda. Inoltre, il livello di dettaglio delle informazioni dipende direttamente dagli intenti esplorativi dell’utente e dalle sue esigenze conoscitive.
  • Flessibilità: rispetto ad altri tool di analisi del Cash flow o a soluzioni integrate nei gestionali, la nostra soluzione permette di gestire velocemente e facilmente eccezioni o trasformazioni relative all’imputazione di determinate voci a costruzione della previsione dei flussi di cassa.
  • Qualità dell’informazione: la possibilità di riunire e monitorare quotidianamente tutti i movimenti di cassa consuntivi o previsionali offre ai decisori degli insight ad alto valore aggiunto. Questo permette di individuare immediatamente errori, consentendo così di delineare previsioni accurate e, dunque, più valide sotto il profilo strategico.
  • Velocità di controllo: l’applicazione delle moderne tecniche di Data Visualization offre agli utenti la possibilità di verificare in modo facile e rapido eventuali situazioni critiche. Il controllo diventa più agevole ed efficiente, permettendo di intervenire subito per limitare rischi che, altrimenti, potrebbero compromettere l’equilibrio richiesto.

La nostra proposta consente alle aziende di prendere meno rischi o affrontarli con più consapevolezza, grazie ad un approccio basato su dati e previsioni più solide. In questo senso, i dati diventano il motore delle decisioni aziendali, permettendo alle organizzazioni di prepararsi al futuro anticipandone gli scenari.

Torna indietro